Vicenza, una guida turistica dai giovani per i giovani

VICENZA – Una mappa della città dedicata ad un turismo under 35 e low cost. E’ questo l’obiettivo del nuovo progetto USE-IT Vicenza ideato e realizzato dall’associazione culturale giovanile PuntoVi in collaborazione con l’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza e il Consorzio “Vicenza è”. USE-IT sarà il primo benvenuto che i giovani vicentini vorranno dedicare ai loro coetanei in visita in città, che siano partecipanti di scambi scolastici avviati con le città gemellate o giovani turisti da tutto il mondo o studenti che hanno scelto l’università di Vicenza.

La mappa fornirà informazioni turistiche pratiche e approfondimenti su tutti gli aspetti della cultura e della vita giovanile locale, incoraggiando l’incontro tra i giovani visitatori e i loro coetanei di Vicenza.
Al suo interno saranno raccontati i luoghi più belli e significativi per i giovani vicentini, dai posti dove bere un ottimo spritz agli angoli migliori per baciarsi, dai parchi cittadini ai locali dove si va a ballare la sera. In una sezione della mappa sarà inoltre rivelato tutto ciò che c’è da sapere per comportarsi “come un vero vicentino”.  Non mancheranno notizie storiche sulla città e sulle bellezze architettoniche ed artistiche.
La scelta dei luoghi da segnalare e la loro descrizione vedrà la partecipazione attiva dei vicentini. Per questo è stato predisposto un questionario disponibile online nella pagina facebook “USE-IT Vicenza” e nella home page del sito dell’Infomagiovani di Vicenza (www.informagiovani.vi.it) nella sezione Tempo libero. La mappa, gratuita e prodotta in inglese sia sul tradizionale supporto cartaceo che sui nuovi strumenti multimediali (app per smartphone e tablet), sarà disponibile per l’estate 2014.

Il progetto USE-IT (www.use-it.travel) coinvolge già molte città in Europa con il fine di favorire la mobilità e il turismo giovanile e di sviluppare il sentimento di cittadinanza europea. Le città partecipanti sono consorziate in un network che permette ai singoli progetti di avere visibilità a livello europeo e di promuoversi in maniera sinergica. Il progetto è promosso a Vicenza dall’assessorato alla crescita e dal Consorzio VicenzaÈ, in collaborazione con Informagiovani Vicenza.

Il progetto di realizzazione della mappa che comprende la stampa di 10 mila copie, che saranno distribuite negli Informagiovani del Veneto e delle altre città italiane e europee consorziate oltre che delle città gemellate con Vicenza, la app, il sito dedicato, l’iscrizione al circuito USE-IT costerà complessivamente 4.000 euro che verranno finanziati dal Consorzio “Vicenza è” e dall’assessorato alla crescita.

facebooktwitter

Lascia una risposta