Padova Food Festival: vegetariani e carnivori si sfidano in una gara sul cibo

EVENTO_defi-01

Nasce da un’iniziativa voluta dal Comitato per l’imprenditoria giovanile della Camera di Commercio, il Parco scientifico e tecnologico Galileo il Padova Food Festival, un’occasione per mettere al centro il cibo e la sua esplorazione.

La manifestazione pone al centro dell’attenzione l’innovazione nel “cibo”, contrapponendo (con spirito costruttivo e divertente) le due fazioni: meatty e veggy.

L’avvio del festival è avvenuto il 27 settembre con il lancio del brand ed un primo ciclo di seminari tenutisi al Centro Culturale San Gaetano che hanno raccontato il cibo nelle sue molteplici forme: salute, design ed innovazione. A questi incontri è seguita l’inaugurazione della Mostra sul Food promossa dal Sole24ore ed organizzata dal Comune di Padova e si è proseguito con altri seminari che hanno raccontato quando il Food è Benessere ed il Food è Comunicazione.

Ma adesso si entra nel vivo della seconda fase del Festival ovvero quella in cui sono state coinvolte e selezionate 40 aziende del comparto Food: 20 ristoratori e 20 produttori locali che dovranno essere accoppiati in squadre di lavoro ciascuna appartenente alla propria fazione “meatty o veggy”, per realizzare (ciascuna squadra) un piatto di street food innovativo. Questi piatti saranno presentati per la prima volta in occasione della manifestazione che si terrà in Prato della Valle – Isola Memmia l’ultimo weekend di Maggio (27-28-29 maggio).

Il 10 dicembre presso il Centro San Gaetano si svolgerà l’evento di matching che accoppierà produttori e ristoratori, estratti a sorte e si formeranno i team di lavoro che avranno a disposizione l’inverno (termine di presentazione delle ricette fine marzo) per realizzare in chiave innovativa un piatto che reinventa la tradizione da presentare poi alla fair di maggio.

facebooktwitter