Numero verde antisuicidi: oltre 800 chiamate in 15 mesi

Quindici mesi di attività e 190 imprenditori aiutati: sono i dati del servizio “inOltre, la Salute dell’imprenditore”. Attivato dalla regione Veneto, consiste in un numero verde (800334343) che offre un percorso di affiancamento. A oggi le chiamate sono state 833, di cui 65 da fuori regione (prevalentemente Lazio e Lombardia, ma anche Campania, Emilia e Friuli). 

Dei 190 utenti, 61 erano di Vicenza, 49 di Padova, 30 di Treviso, 26 di Venezia, 16 di Verona,  alcuni  di Rovigo e  di Belluno. A rivolgersi al servizio, attivo 24 ore su 24, non sono stati solo i diretti interessati e che diverse telefonate sono giunte anche da servizi territoriali che segnalavano situazioni a rischio, da amici, parenti e anche dipendenti di imprenditori in difficoltà che chiedevano cosa fosse possibile fare.
“Quella dei suicidi è una piaga che continua a lasciare ferite profonde nella nostra regione e nelle ultime settimane ci sono stati altri imprenditori che si sono tolti la vita – è il commento del presidente veneto Luca Zaia -. Ma accanto a questi ci sono centinaia di imprenditori che stanno riuscendo a reinventare le loro aziende e le loro vite”. E aggiunge: “Siamo l’unica regione in Italia a offrire questo tipo servizio e rappresentiamo un modello virtuoso e un esempio di riferimento. I dati sottolineano l’efficacia e l’efficienza del numero verde e allo stesso tempo segnalano come questo problema non abbia allentato la sua presa sulle nostre comunità”. 
facebooktwitter

Lascia una risposta