Incontri a scuola per educare alla sostenibilità ambientale

classe

VENEZIA – Educare al riuso, sensibilizzando i giovani, significa anche insegnare a limitare gli sprechi ambientali, per costruire una coscienza consapevole e rispettosa della natura. Per questo motivo negli istituti scolastici del comune di Venezia sono iniziati gli incontri dedicati al cambiamento climatico e l’efficienza energetica, con l’intento di accompagnare le nuove generazioni verso un futuro più consapevole e sostenibile.
All’iniziativa, promossa dal Servizio educazione ambientale in collaborazione con Agire, associazione partecipata da Comune e Veritas Spa, partecipano oltre cinquanta classi di dodici diverse scuole, per un totale di circa ottocento alunni, che avranno la possibilità di riflettere sulle cause che scatenano i fenomeni, incidenti sulla mutazione del pianeta, assumendo una maggiore consapevolezza sul ruolo di tutti in questa partita.
Gli studenti avranno inoltre modo di conoscere le pratiche idonee a diminuire i consumi energetici a casa, a scuola e nei trasporti, perchè la riduzione dell’impronta ecologica di ciascuna persona passa attraverso una modifica dello stile di vita e delle abitudini quotidiane.

 

di
Marta Tudisco

 

 

facebooktwitter