Gondole e taxi, da oggi prezzi trasparenti

VENEZIA – Prima dell’inizio del Carnevale, ai 23 stazi gondola e ai 14 stazi taxi del Centro storico saranno affissi, in posizione ben visibile, altrettanti cartelli con i prezzi dei servizi offerti, riportati in cinque lingue (italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo). Questo in base al “Piano di pubblicazione delle tariffe stazi taxi e gondola”, realizzato dall’Assessorato comunale alla Mobilità in collaborazione con l’Istituzione per la Conservazione della Gondola e la Tutela del Gondoliere e le diverse cooperative di taxi acquei presenti in città, che ha individuato, per ogni approdo, la collocazione più appropriata.
 “Da tempo stiamo affrontando uno dei tanti problemi di Venezia – spiega l’assessore comunale alla Mobilità, Ugo Bergamo -, ossia come presentarla ai turisti in modo che colgano che è un luogo ospitale e accogliente. Ecco perché, attraverso un’opportuna pubblicizzazione, abbiamo deciso di dare ai turisti la possibilità di capire quali sono i costi dei servizi che utilizzano di più, per evitare loro amare sorprese. Questa nostra iniziativa, realizzata assieme alle categorie, va proprio nella direzione della massima trasparenza e diventerà il fiore all’occhiello della città.”
Le nuove insegne sono realizzate in acciaio marino e sono pensate per un uso duraturo, dato che le tariffe sono riportate su un’apposita applicazione a stampa digitale. Le informazioni possono inoltre venire scaricate tramite smart-phone grazie ai “qrcode” riportati al centro dei cartelli. 
facebooktwitter

Lascia una risposta