DOCG WINE EXPERIENCE 2015: per un giorno tutte le eccellenze enologiche nazionali

docgwineexperience

Saranno oltre trecento le etichette presenti al DOCG Wine Experience, la manifestazione organizzata dalla delegazione padovana di AIS Veneto voluta per presentare al pubblico, in una sola location, tutte le DOCG nazionali , accompagnate dai prodotti DOP del Bel Paese.

Teatro dell’evento, la seicentesca Villa Widmann di Bagnoli di Sopra (Pd), dove per tutta la giornata del 10 maggio, tra banchi d’assaggio, degustazioni guidate ed eventi, DOCG Wine Experience offrirà anche l’opportunità di approfondire alcune tematiche legate al mondo enologico, grazie ai workshop.

Tre gli appuntamenti in programma:
alle ore 11.00 il convegno di apertura “Expo ed Export – I progetti e le attese del pianeta vino” per analizzare potenzialità e criticità del mercato enologico, con particolare riferimento all’Esposizione Universale di Milano.
Ore 12.00: “L’oro Nero di Bagnoli”, dissertazione sul vino Friularo come risorsa per lo sviluppo di un territorio, con degustazione del vitigno autoctono.
Ore 14.00 “Scent of Moscato”, un viaggio sensoriale nei profumi del vitigno più aromatico che c’è, il Fior d’Arancio dei Colli Euganei, con assaggio del vino che prende il nome dal fiore di zagara.

Al termine dei workshop, ci sarà il concorso “Miglior Sommelier del Veneto”, una competizione di categoria che vede in gara una trentina di Sommelier, suddivisi nelle due categorie Sommelier e Sommelier Professionista, arrivati alla gara conclusiva dopo aver partecipato alla Scuola Concorsi AIS Veneto.

facebooktwitter