Consumo del suolo, Calzavara: “La legge sarà approvata entro dicembre”

Consumo-del-suolo

Sull’annosa questione del consumo del suolo, potrebbe arrivare presto un progetto di legge a firma Governatore Zaia e dei capigruppo Finco e Rizzotto. A darne notizia è il Presidente della Seconda Commissione del Consiglio regionale del Veneto Francesco Calzavara, che detta le tempistiche per l’approdo in Aula del testo che andrà a modificare radicalmente la pianificazione urbanistica del Veneto.

“Rigenerazione urbana, efficienza energetica e qualità architettonica – ha affermato Calzavara in una nota stampa – sono i principi ispiratori di questa legge che mira al consumo zero del suolo in un Veneto, che negli anni del boom economico, ha creato zone industriali dense di capannoni e che oggi, la crisi economica, ha drammaticamente reso improduttivi”.

Dopo la presentazione del progetto di legge nel mese di settembre sono previste le audizioni dedicate agli stakeholder del settore, in ottobre si proseguirà con la discussione e l’esame del testo, per arrivare nel mese di novembre alla stesura del testo definitivo da approvare e sottoporre al consenso del Consiglio regionale. Il testo in esame potrebbe significare un’opportunità per il ripensamento e la riqualificazione del paesaggio e del patrimonio immobiliare dei Veneti.

“Sono convinto – conclude Calzavara – che insieme all’assessore Corazzari, che ha dato la sua più ampia disponibilità a seguire i lavori di costruzione di questo provvedimento, i Veneti fra qualche mese avranno a disposizione una legge che, oltre a valorizzare l’esistente patrimonio immobiliare e paesaggistico, sarà in grado di rendere il Veneto ancora più bello, accogliente e attrattivo”.

facebooktwitter