mel

Mel (Belluno): arrestato gestore di un bar per sfruttamento della prostituzione

MEL (Belluno) – Si è conclusa con un bliz dei carabinieri e un arresto la serata a cavallo tra martedì 5 e mercoledì 06 maggio 2015 in un noto locale di Mel, in provincia di Belluno. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Feltre hanno tratto in arresto il gestore del bar, dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Belluno su richiesta della Procura della Repubblica. All’uomo, classe 1960, residente a Santa Giustina Bellunese è stato contestato il reato di sfruttamento della prostituzione nei confronti di alcune ragazze di origine rumena.
Il locale gestito dall’uomo, noto per la presenza all’interno di intrattenitrici straniere, era dotato di letto e adibito a “privèe”. Erano perfino state installate delle telecamere usate per riprendere le scene “hard”.

Leggi tutto
carabinieri-arresto

Portogruaro, ventenne arrestato per rapina impropria

PORTOGRUARO – Ha cercato di trafugare alcuni attrezzi per bricolage nel garage di un condominio in Via Veneto, a Portogruaro (Ve) insieme a una banda di complici, ma il trambusto non ha giocato a suo favore ed è stato colto in flagrante da un condomino.

Il giovane, classe ’95, è stato bloccato dal condomino, in attesa dell’intervento delle forze dell’ordine, allertate nel frattempo dagli altri inquilini. Sopraggiunti sul posto, i Carabinieri hanno arrestato il giovane, con l’accusa di rapina impropria. Attualmente sono in corso indagini per identificare i complici.

Leggi tutto
Una volante dei carabinieri

Motta di Livenza: ubriaco molesta l’ex fidanzata e poi aggredisce i carabinieri

Alle prime luci dell’alba del 25 aprile i Carabinieri della Tenenza di Oderzo hanno tratto in arresto per violenza a Pubblico Ufficiale un ventisettenne rumeno residente in provincia di Venezia. Il giovane dopo aver passato la notte a bere in diversi bar dell’opitergino-mottense, verso le ore 05.30 si è presentato, completamente ubriaco, davanti all’abitazione della ex fidanzata a Motta di Livenza suonando insistentemente il campanello e creando allarme in tutto il condominio.

Leggi tutto
sequestro droga ve

Venezia, giovane beccato con due chili e mezzo di droga in un taxi

Continuano gli arresti dei Carabinieri, sempre più impegnati nel contrasto ai reati predatori e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Questa volta ad essere finito nelle mani della giustizia è stato un incensurato italiano di 28 anni, V.E., trovato in possesso, nella giornata di martedì 21 aprile, di un consistente quantitativo di marijuana e hashish che trasportava in una valigia.

Leggi tutto
polizia municipale verona foto multa

Verona, in 15 giorni 382 multe per velocità eccessiva

VERONA – Nei primi quindici giorni di aprile, le pattuglie della polizia municipale di Verona, dotate di autovelox e telelaser, hanno accertato 382 violazioni per velocità eccessiva. “Nonostante le campagne di informazione preventiva, la presenza di segnaletica di preavviso e l’utilizzo di veicoli di servizio, sono ancora molto numerosi i conducenti che sulle strade cittadine viaggiano a velocità oltre i limiti in vigore” fanno sapere dagli uffici comunali.

Leggi tutto
rimozione bici stazione 1

Padova, Polizia Locale rimuove 26 bici abbandonate in zona Stazione

Intervento straordinario in zona Stazione a Padova per recuperare le carcasse di biciclette abbandonate che occupavano le rastrelliere o gli stalli riservati alla sosta. A occuparsene, il personale della Squadra Motociclisti della Polizia Locale e gli addetti della cooperativa “La stazione delle Biciclette”, che insieme hanno rimosso ventisei rottami, dopo aver controllato la zona tra via Frà Eremitano e viale Codalunga.

Le carcasse erano in gran parte arrugginite, senza ruote o in violazione di alcuni regolamenti della polizia urbana. I controlli, garantisce l’assessore all’arredo urbano e alle manutenzioni Fabrizio Boron, d’ora in poi saranno frequenti, per “ripristinare l’ordine e il decoro degli spazi d’ingresso alla città, liberando stalli nelle rastrelliere per consentirne così la massima ricettività e fruibilità a pendolari, studenti e a tutti i cittadini che gravitano in zona”. Un’operazione che mira al rafforzamento della sicurezza nell’area, migliorare la vivibilità della zona e contrastare fenomeni di degrado.

 

Leggi tutto
arresto-carabinieri

Vigonovo, estrae una pistola al bar durante una discussione, arrestato

Nella serata di ieri i Carabinieri di Dolo e Stra hanno arrestato un 41enne residente a Vigonovo per  i reati di detenzione illegale di arma comune da sparo, danneggiamento aggravato e ricettazione.

La segnalazione è arrivata intorno alle 20.00 dagli avventori di un bar di Vigonovo, in cui l’uomo stava avendo una discussione concitata con un gruppo di presenti, quando all’improvviso ha estratto una pistola.

Sul posto sono state inviate le pattuglie, ma l’uomo aveva già nascosto l’arma in una delle fioriere del bar. I Carabinieri, avendo perquisito il locale, hanno rinvenuto l’arma,  una semi automatica di fabbricazione straniera di cui è vietata l’importazione in Italia e bloccato il giovane. Il 41enne ha tentato di opporre resistenza all’arresto,  infrangendo il vetro dell’autoradio una volta all’interno dell’abitacolo benché fosse costretto. Trasportato presso la Caserma di Dolo, in stato di agitazione,  è stato prima  visitato dal personale del 118 e seguito condotto agli arresti presso il carcere di Venezia.

Leggi tutto
furto-in-casa

Noale, sorpreso a rubare nelle abitazioni il giorno di Pasqua

Un giostraio 29nne di Noale è stato arrestato in flagranza di reato con l’accusa di tentato furto. Salvi Yankee è stato sorpreso il giorno di Pasqua a rubare nelle case di Contrada Sorgata, mentre i Carabinieri della stazione locale effettuavano un servizio di controllo sul territorio, a seguito di una segnalazione ricevuta poco prima.

Yankee, in compagnia di un altro giovane, è stato colto mentre usciva dalla villetta e,  notata la presenza dei Carabinieri, si è dato repentinamente alla fuga. Dopo un rocambolesco inseguimento a piedi i Carabinieri sono riusciti a bloccare uno dei due rapinatori. Yankee è stato trovato in possesso di due mazzi di chiavi appartenenti alla proprietaria dell’abitazione, rubati qualche giorno prima dalla vettura della donna.

Salvi Yankee già con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, è stato arrestato e condotto al carcere di Venezia. Sono in corso ulteriori indagini per identificare il complice.

Leggi tutto
carabinieri-arresto

Martellago, tenta di corrompere i Carabinieri che lo fermano senza patente, arrestato

La notte di martedì, a Martellago, i Carabinieri hanno arrestato un commerciante cinese cinquantenne, Qui Hihua, che, fermato in un controllo stradale, ha tentato di corrompere i militari della pattuglia offrendogli 500 euro per evitare la multa per guida senza patente.

Il furgone, procedendo sulla via  Olmo in corrispondenza dell’incrocio con via Mameli, nella omonima frazione  di Martellago, ha incrociato la pattuglia della Stazione Carabinieri, impegnata nella consueta ronda serale, ma l’autista ha ignorato l’alt, tirando dritto. Dopo un breve inseguimento, i militari hanno raggiunto il mezzo, fermo a poche centinaia di metri di distanza. Il conducente, un cinese con regolare permesso di soggiorno, ha però tentato di contrattare con i militari per evitare di subire una sanzione pecuniaria e il sequestro del veicolo sanzionato, offrendo con insistenza una ‘mazzetta’ del valore di 500€  ai Carabinieri. A quel punto, ormai acclarato il palese tentativo di corruzione,  i carabinieri hanno sequestrato le banconote e arrestato  lo straniero, denunciato anche per la guida senza patente.

 

 

di

Marta Tudisco

Leggi tutto