Boom di richieste di ortaggi nei mercati padovani

ortaggi

E’ boom di richieste di ortaggi ai mercati agricoli a chilometro zero nel padovano.
Nei mercati di Campagna Amica in città e in provincia gli agricoltori che sono impegnati nella vendita diretta hanno riscontrato un sensibile aumento delle richieste di verdura e frutta fresca.

L’aumento medio dell’ordine è del 20-30 % in più, confermato da Coldiretti Padova, in particolare per i principali tipi di ortaggi presenti in questa stagione.
Di fronte alla scarsità di offerta dei circuiti tradizionali e dei prezzi in aumento gli agricoltori, osserva Coldiretti Padova, in queste settimane hanno “calmato le acque” con una gamma di prodotti del territorio e di qualità, in particolare ortaggi freschi e di stagione come tutti i cinque radicchi veneti, broccoli, verze, cavoli, cavolfiori e anche la frutta (in particolare mele e pere) adeguatamente conservata, senza dimenticare tutti gli altri prodotti di origine agricola costantemente presenti nei mercati di Campagna Amica.

Un fenomeno riscontrato in tutti i mercati padovani, in particolare in quelli “storici” come Tencarola di Selvazzano, Noventa Padovana, Agrimons di Monselice, Cittadella, Padova via Cave e quartiere Mandria, Vigonza e molti altri ancora, dove cresce l’attenzione dei consumatori rispetto ai prodotti del territorio venduti direttamente dai produttori agricoli.
Tutte le informazioni sono disponibili comunque sul sito www.campagnamica.it.

Azzurra Gianotto

facebooktwitter